Croce del Sud

La costellazione della Croce del Sud nella Via Lattea Australe

La banda luminosa della Via Lattea si estende attraverso il cielo notturno, formando un arco celeste di stelle brillanti e nebulose. La Croce del Sud, una delle costellazioni più emblematiche dell'emisfero australe, si staglia in basso contro la via lattea, con le sue quattro stelle principali che compongono una croce ben definita. Nella stessa inquadratura, la Nebulosa della Carena, una vasta regione di formazione stellare, aggiunge profondità alla fotografia. Le nebulose brillano con tonalità eteree di rosso e blu, evidenziando l'attività di giovani stelle che si stanno formando all'interno. La combinazione della Croce del Sud e della Nebulosa della Carena crea un'immagine celeste di straordinaria bellezza, catturando la grandiosità dello spazio australe e la sua ricchezza astronomica. Più in basso, un cumulo bluastro, viene chiamato "Le Pleiadi australi" dagli abitanti dell'isola neozelandese.

Luogo dello scatto

Papamoa (Nuova Zelanda), 3 marzo 2017

Informazioni tecniche della ripresa

Fotografia eseguita con reflex Canon 60 Da
Obiettivo Tamron SP 17-50mm, f/2.8 a 50mm
Montatura SkyWatcher Star Adventurer
Elaborazione PixInsight
Esposizione totale di 44 minuti

La costellazione della Croce del Sud


© Wikimedia Foundation

Almanacco di oggi 28/02/2024 per il centro Italia

Il Sole: sorge alle 06:42:08 e tramonta alle 17:51:03
La Luna si leva alle 21:55:03 e cala alle 08:16:23
Percentuale attuale della Luna calante: 87.5%

CATEGORIA: Costellazioni

Una costellazione è un'area specifica del cielo notturno che contiene un insieme di stelle che appaiono collegate in modo apparente secondo una particolare configurazione o disegno. Questi schemi sono stati storicamente utilizzati per identificare e navigare le stelle nel cielo. Le costellazioni possono essere formate da stelle fisicamente vicine tra loro o da stelle che si trovano a distanze diverse dalla Terra, ma che appaiono allineate dalla nostra prospettiva terrestre. Le costellazioni hanno nomi basati su figure mitologiche, animali, oggetti o forme riconoscibili. Esistono 88 costellazioni ufficiali riconosciute dall'Unione Astronomica Internazionale (IAU), ciascuna con la propria storia culturale e significato simbolico. Le costellazioni sono un elemento fondamentale dell'osservazione astronomica e continuano ad essere utilizzate come punti di riferimento per la navigazione e lo studio del cielo notturno.