Home page
 
La nostra storia

L'idea di un'associazione, che riunisca a sè gli appassionati di astronomia di Lanciano e dintorni, nasce nel 1995, quando Attilio Bruzzone, Alessandro Ciarelli, Nico Di Rocco e Alfredo Marfisi sentirono l'esigenza di portare in piazza i telescopi in una manifestazione che coinvolgesse tutta la cittadinanza. Poco più che maggiorenni trovarono presto altri appassionati che li aiutarono ad organizzare l'evento, e così con Americo Bonanni e Pietro Limitone riuscirono il 10 Settembre 1995 a presentarsi alla cittadinanza con quattro telescopi, due dei quali messi a disposizione dal Centro Servizi Culturali. Durante questa manifestazione, chiamata LA CITTA' E LE STELLE, altri appassionati si unirono al gruppo portando i propri telescopi sul posto e mettendoli a disposizione della gente che interveniva incuriosita; quell'anno anche Riccardo Mancinone e Francesco Lagatta si unirono al gruppo nascente. L'evento ebbe un tale successo che l'anno seguente il sindaco chiese di ripetere la manifestazione.
Nel 1996 iniziarono delle uscite osservative programmate e non casuali come accadeva fino all'anno precedente. E' così iniziata l'attività divulgativa presso i comuni limitrofi; infatti la notte di San Lorenzo il gruppo viene invitato ad Archi per l'osservazione delle 'stelle cadenti'. A Settembre si organizzò un'altra manifestazione divulgativa LA CITTA' E LE STELLE '96 che vide un successo maggiore di quella tenutasi l'anno prima. Quell'anno altri appassionati si unirono portando i loro telescopi: Alessandro Di Nino, Antonio Ferretti e Andrea Micolucci.
A fine manifestazione c'erano le basi per costituire il gruppo astrofili.
L'anno decisivo è stato il 1997: a Marzo ed Aprile ci furono una serie di serate per osservare la cometa Hale-Bopp (manifestazioni pubbliche ASPETTANDO LA COMETA e LE NOTTI DELLA COMETA, con un incontro con la cittadinanza per spiegare il 'mistero' delle comete, e la proiezione del film '2001 Odissea nello spazio'); ad agosto il campo estivo; a Settembre ci furono due serate: LA CITTA' E LE STELLE '97 e infine a Novembre ci fu la tanto attesa legalizzazione presso un notaio.
Le persone che intervennero alla fondazione del gruppo astrofili furono quindi:
ATTANASIO Francesca, BIANCO Flaviana, BONANNI Americo, BRUZZONE Attilio, CIARELLI Alessandro, DI NINO Alessandro, DI ROCCO Nico, FERRETTI Antonio, LAGATTA Francesco, MANCINONE Riccardo, MICOLUCCI Andrea, MUCCI Lia, MUCCI Silvia; ovvero tutti quelli che si erano resi partecipi alle ultime manifestazioni svolte.
E' da ricordare anche Padre Tarcisio che è sempre intervenuto alle manifestazioni mettendo a disposizione del pubblico il suo telescopio da 20 cm.
Lo sforzo dei primi anni è stato soprattutto quello di farsi conoscere all'intera cittadinanza e radunare le persone che attivamente si occupavano di astronomia come hobby personale. Dopo questa fase il gruppo intende iniziare l'attività divulgativa vera e propria, con incontri, mostre e quanto altro possa comunicare le sensazioni provate guardando un cielo stellato